ESTERI

Affaritaliani.it - Ecco perché in Afghanistan ha perso l'Occidente...

(Guerra in Afghanistan)

Di Alessandro Luigi Perna La repubblica democratica e imperiale degli Stati Uniti si arrende. Il presidente americano Obama l’ha detto all’ONU: la democrazia non si può esportare con le armi. Una dichiarazione di fallimento totale. Infatti il capo della Casa Bianca con le sue parole non solo pone fine alla strategia planetaria ereditata dalla seconda guerra mondiale e rielaborata prima dai clintoniani in versione soft ai tempi di Bosnia e Kossovo e poi in forma sempre più aggressiva dai neoconservatori di Bush dopo l’11 settembre. Ma dichiara anche il fallimento della superpotenza americana nel suo complesso. Che si accorge con l’esperienza afghana di non avere più risorse intellettuali (come si implementa una democrazia che rispetti i diritti umani e non sia corrotta è una domanda ancora senza risposta), morali (la sua opinione pubblica non vuole affrontare la perdita di vite umane americane) e militari (non ci sono abbastanza soldi, uomini e mezzi) per realizzare l’impresa… Link: http://affaritaliani.libero.it/politica/america_democrazia_afghanistan260909.html

Scarica Pdf