CULTURA

Earl Steffan Moran, tra le sue Pin Up anche Marylin Monroe

Negli anni ’40 si diffusero in America e nei paesi anglosassoni cartoline erotiche che venivano vendute presso i distributori automatici a gettoni dei parchi divertimenti. Protagoniste erano le Pin Up, (letteralmente “da attaccare al muro”), illustrazioni di giovani signorine in pose provocanti stemperate da un’ironia di fondo che dava come effetto finale un’idea di erotismo molto soft. La più famosa azienda produttrice era la Mutoscope Reel Company International. E uno dei re di queste illustrazioni era lo statunitense Earl Steffa Moran nato nel 1893 a Belle Plaine e morto nel 1984 a Santa Monica. Earl apprese l’arte dell’illustrazione grafica presso il famoso Art Students League a Manhattan dove fu allievo di numerosi maestri riconosciuti dell’epoca: Vincent Drumond, Robert Henri,Thomas Fogarty e il leggendario anatomista George Bridgman ...

Scarica Pdf

Cortina Magazine - 1395 DAYS WITHOUT RED

19 ottobre 2011 – 9 gennaio 2012 MACBA - Barcellona www.macba.cat Realizzato in collaborazione tra l’artista bosniaca Šejla Kamerić e l’albanese Anri Sala, il progetto presenta due film realizzati dal MACBA in collaborazione con l’Artangel di Londra sull’assedio di Sarajevo che durò per 1395 giorni dal 1992 al 1996. La camera segue una donna nella sua quotidianità mentre cammina per strada cercando di restituire il senso di paura e di sollievo che i civili vivevano ogni giorno nel tentativo di evitare il fuoco dei cecchini che non risparmiava nessuno: uomini, donne e bambini.

Scarica Pdf