HISTORY & PHOTOGRAPHY

"Assedio a Madrid", la Guerra Civile Spagnola nell'archivio repubblicano dell'epoca

(Miliziani all'assalto dell’Alcázar (Palazzo Reale) occupato da forze ribelli dell’esercito durante i primi momenti della ribellione franchista Toledo (Spagna), 1936. Foto di Ministerio de Educación, Cultura y Deporte. Archivo General de la Administración, Fondo “Archivo Fotográfico de la Delegación de Propaganda y Prensa de Madrid durante la Guerra Civil”, Albero y Segovia Información Gráfica (Madrid, España) )

Mentre è in corso l’Ottantesimo del conflitto, in anteprima per l’Italia e patrocinata dall’Instituto Cervantes de Milán, apre il 18 marzo 2017 alle 15:30 presso La Casa di Vetro di via Luisa Sanfelice 3 a Milano la mostra “Assedio a Madrid” dedicata alla Guerra Civile Spagnola. L’esposizione è curata da Alessandro Luigi Perna e prodotta da Eff&Ci – Facciamo Cose per “History & Photography”, un progetto rivolto al grande pubblico e alle scuole che ha per obiettivo raccontare la storia contemporanea attraverso la valorizzazione degli archivi storici fotografici (in particolare di fotoreportage). L’esposizione narra i primi momenti della ribellione dell’esercito golpista, la mobilitazione popolare in difesa di Madrid assediata dalle truppe di Franco, i bombardamenti aerei, le sofferenze dei civili, la guerra nelle regioni intorno alla Capitale, la vita nelle retrovie. Autori della maggior parte delle foto selezionate, tratte dal fondo “Archivo Fotográfico de la Delegación de Propaganda y Prensa de Madrid durante la Guerra Civil” del “Ministerio de Educación, Cultura y Deporte. Archivo General de la Administración”, sono Manuel Albero e Francisco Segovia, fotografi di sport diventati fotoreporter di guerra durante il conflitto ed entrati nella storia della fotografia spagnola grazie alla qualità dei loro scatti. Finita la guerra le foto furono utilizzate, per un tragico paradosso, dal regime franchista per perseguire i miliziani repubblicani ritratti nelle immagini.

Scarica Pdf

A Milano la Guerra del Pacifico negli archivi di US Marine Corps, US Navy e NARA

(“La bandiera è issata su Iwo Jima”. Iwo Jima, 23 febbraio 1945, foto di Joe Rosenthal, courtesy U.S. Marine Corps)

In anteprima per l’Italia, inserita in Photofestival 2016, prodotta da Eff&Ci – Facciamo Cose e curata da Alessandro Luigi Perna per il progetto History & Photography, inaugura il 30 aprile 2016 dalle 15.30 alle 19.30 (ingresso libero) la mostra fotografica “La Guerra del Pacifico. Da Pearl Harbor alla Bomba Atomica”. L’esposizione si compone di 54 riproduzioni digitali da negativi e stampe realizzate durante la Seconda Guerra Mondiale sul fronte del Pacifico e conservate negli archivi storici statali americani di US Navy, US Marine Corps e US National Archives Records Administration (NARA). La mostra racconta dall’attacco giapponese di sorpresa a Pearl Harbor alla successiva discesa in campo degli Americani in Estremo Oriente e in particolare si concentra su alcune delle più famose battaglie navali e terrestri passate alla storia – Iwo Jima, Guadalcanal, Okinawa, Midway, etc. A chiudere la mostra le bombe atomiche sganciate sul Giappone che hanno costretto il paese del Sol Levante alla resa.

Scarica Pdf

Voto e Libertà a Sabaudia per l'8 marzo

(Una Dugdale si rivolge ad un piccola folla di uomini in occasione delle elezioni suppletive di Newcastle. Autore sconosciuto, settembre 1908, Heritage Images / A.G.F.)

Martedì 8 marzo 2016 alle ore 17.00, in occasione della giornata dedicata alle donne, apre al Museo “Emilio Greco” di Sabaudia la mostra “Voto e Libertà – Il movimento delle suffragette inglesi”. In programma fino al 15 marzo, organizzata dall’Assessorato alla Cultura Turismo e Spettacolo del Comune di Sabaudia nella persona dell'Assessore Marilena Gelardi, l’esposizione racconta la parabola storica del movimento femminile inglese tra la fine dell’800 e i primi del ‘900 attraverso rare immagini provenienti dagli archivi inglesi Heritages Images, Mary Evans e Top Foto, distribuiti in Italia dall’agenzia giornalistica fotografica A.G.F. di Roma. Prodotta da Eff&Ci – Facciamo Cose e curata da Alessandro Luigi Perna, la mostra “Voto e Libertà”, lungi dall’essere esaustiva sull’argomento, vuole però mostrare tutta la passione e la drammaticità di quella che fu la lotta delle donne inglesi per ottenere il diritto a votare ...

Scarica Pdf

Nordisti contro Sudisti. La guerra civile americana nelle immagini degli archivi USA

(Una rara immagine di soldati Sudisti - Library of Congress)

In anteprima per l’Italia presso La Casa di Vetro di via Luisa Sanfelice 3, prodotta da Eff&Ci – Facciamo Cose e curata da Alessandro Luigi Perna, inaugura il 9 maggio 2015 dalle 15.00 alle 19.30 (ingresso libero) la mostra fotografica “Nordisti contro Sudisti. La Guerra Civile Americana nelle immagini dei National Archives e della Library of Congress degli Stati Uniti”. Composta di 54 riproduzioni digitali di negativi e stampe dell’epoca, l’esposizione racconta, attraverso le immagini dei campi di battaglia e dei protagonisti politici e militari, il sanguinoso conflitto che contrappose 150 anni fa il nord e il sud degli Stati Uniti in nome della fine della schiavitù e di due visioni inconciliabili del futuro dell’America e del mondo. Le foto, provenienti dagli archivi dei National Archives and Records Administration (NARA) e dalla Library of Congress degli Stati Uniti, appartengono in gran parte alla Matthew B. Brady Collection. Autori delle immagini della collezione alcuni dei fotografi più importanti della storia della fotografia di reportage americana – lo stesso Mathew B. Brady, Alexander Gardner, Timothy O'Sullivan, etc.

Scarica Pdf

Viaggio nell'Africa Ignota, il Continente Nero tra '800 e '900 nelle immagini della Società Geografica Italiana

(Banda per funerali - Repubblica Centrafricana, gennaio-marzo 1925 - Georges Specht e Léon Poirier Expédition Citroën Centre Afrique. Seconda Missione Haardt-Audouin Dubreuil 1924/1925 - Fondo storico Archivio fotografico Società Geografica Italiana Onlus)

In anteprima per l’Italia, presso La Casa di Vetro di via Luisa Sanfelice, 3 (Mi), curata da Alessandro Luigi Perna in collaborazione con Nadia Fusco della Società Geografica Italiana e prodotta da EFF&CI – Facciamo Cose, si inaugura l’11 ottobre dalle 15.00 alle 19.00 (ingresso libero) la mostra “Viaggio nell’Africa Ignota. Il continente nero tra ‘800 e ‘900 nelle immagini della Società Geografica Italiana”. Cinquantaquattro riproduzioni digitali di fotografie dell’epoca, realizzate per la maggior parte nel corso di missioni esplorative italiane e internazionali, mostrano come dovessero apparire ai primi visitatori occidentali le popolazioni e i panorami di quello che all’epoca era il continente meno conosciuto del pianeta. La mostra è inserita in History & Photography, rassegna annuale che ha per obiettivi principali raccontare la storia del mondo contemporaneo attraverso la fotografia e rendere fruibili al grande pubblico collezioni e archivi fotografici spesso sconosciuti perfino agli addetti ai lavori...

Scarica Pdf

Vive la Liberté! La Battaglia di Normandia: dal D-Day alla Liberazione di Parigi

(Il colonnello francese Zeller, uno dei leader dell'O.R.A., Francia, 1944 - Tips Images)

Nel settantesimo dello sbarco in Normandia delle truppe alleate e della liberazione di Parigi, in anteprima per l’Italia a La Casa di Vetro di via Luisa Sanfelice 3 a Milano e nell’ambito di Photofestival 2014, si inaugura il 17 maggio 2014 dalle 15.00 alle 19.00 (ingresso libero) la mostra “Vive la Liberté. La Battaglia di Normandia: dal D-Day alla liberazione di Parigi nelle immagini di Rue des Archives – Tips Images”. Aperta fino al 28 giugno 2014, curata da Alessandro Luigi Perna per il progetto History & Photography 2014 e prodotta da EFF&CI – Facciamo Cose (www.effeci-facciamocose.com), l’esposizione è composta di 54 foto che raccontano il D-Day, l’avanzata degli Alleati verso Parigi da Nord e da Sud, la battaglia nelle strade della capitale francese tra le truppe naziste e i partigiani francesi, e infine la liberazione della città. Tra le immagini, di fotografi per lo più sconosciuti, ci sono quelle dell’insurrezione nella Capitale dei fratelli Seeberger, autori che hanno fatto la storia ...

Scarica Pdf

Nel centenario del Primo Conflitto Mondiale, la mostra "Una Guerra Epocale"

(Un pilota tedesco mentre si lancia dal suo aeroplano Albatross in fiamme dopo essere stato abbattuto sopra le linee nemiche. 1914/1918 - Tips Images)

Nel centenario dello scoppio della prima Prima Guerra Mondiale, in anteprima per l’Italia a La Casa di Vetro di via Luisa Sanfelice 3 a Milano, si inaugura il 1° marzo 2014 dalle 15.00 alle 19.00 (ingresso libero) la mostra “Una guerra epocale. Il primo conflitto mondiale nelle immagini degli archivi inglesi, francesi e tedeschi gestiti in Italia da Tips Images”. Aperta fino al 18 aprile 2014, curata da Alessandro Luigi Perna per il progetto History & Photography 2014 e prodotta in collaborazione con EFF&CI – Facciamo Cose, l’esposizione è composta di 54 foto provenienti dalle collezioni degli archivi inglesi Heritage, Topfoto, Mary Evans, Science and Society Picture Library – Musei di Londra, degli archivi francesi Rue des Archives, e degli archivi tedeschi del quotidiano Süddeutsche Zeitung. A distribuirli in Italia in esclusiva è Tips Images, agenzia milanese che fa della fotografia storica proveniente dagli archivi internazionali uno dei suoi punti di forza con oltre 1 milione di immagini d’epoca on-line sul suo sito www.tipsimages.it. L’esposizione ha come partner l’Associazione La Casa di Vetro e come sponsor tecnico la scuola Sistema Counseling ...

Scarica Pdf

L'India dell'Impero Britannico nelle immagini della Società Geografica Italiana

(Ragazze Marwaree, collezione “Campagna oceanica della Regia Nave Vesuvio 1906-1909”, Mumbai (ex Bombay), Maharashtra, India, 1900 ca., foto di anonimo)

L’EVENTO - Presso La Casa di Vetro di via Luisa Sanfelice 3, prodotta in collaborazione con EFF&CI – Facciamo Cose e in anteprima per l’Italia, si inaugura il 18 maggio dalle 16.00 alle 20.00 (ingresso libero) la mostra “L’India dell’Impero Britannico – Il Subcontinente nelle immagini della Società Geografica Italiana”. Aperta fino al 28 giugno, l’esposizione si snoda in un suggestivo percorso iconografico dell’India dei primi decenni del ‘900 attraverso ritratti in studio, immagini scattate nelle città e nelle campagne, foto di monumenti storici ed edifici dell’epoca coloniale. Ultima di quattro esposizioni in programma da novembre 2012 a giugno 2013, la mostra è inserita all’interno della rassegna History & Photography, il progetto curato da Alessandro Luigi Perna che ha per obiettivi principali raccontare la storia del mondo contemporaneo attraverso la fotografia, scoprire, valorizzare e rendere fruibili al pubblico archivi fotografici spesso frequentati solo dagli addetti ai lavori, e offrire la possibilità, quando archivi e autori lo consentono, di acquistare le immagini a prezzi accessibili a tutti ...

Scarica Pdf

Carl Simon. The Collection al Photofestival 2013

(Mezzi di trasporto moderni e arcaici: un cammello legato a un’auto (Anni dieci del ‘900 - Cina) - Tips Images)

Presso La Casa di Vetro di via Luisa Sanfelice 3, prodotta in collaborazione con EFF&CI – Facciamo Cose e in anteprima per l’Italia, si inaugura il 6 aprile dalle 16.00 alle 20.00 (ingresso libero) la mostra “Carl Simon. The Collection”. Aperta fino al 4 maggio, l’esposizione è composta di 53 riproduzioni digitali di diapositive in vetro colorate a mano con immagini di viaggio (America, Europa, Nord Africa, Cina, Giappone, India, etc.) dei primi del ‘900 provenienti dalla collezione di Carl Simon, riscoperta nel 2011 a Dusseldorf e conservata dall’agenzia tedesca United Archives. Distribuite in Italia da Tips Images, le foto venivano proiettate nei cinema tedeschi nei primi decenni del ‘900 con l’intenzione di consentire, a chi non poteva viaggiare perché privo di risorse, di poter vedere le meraviglie del mondo. Terza di quattro esposizioni ...

Scarica Pdf

Wild West, l'America dei Pionieri nei National Archives

("Hotel Wild West, Calamity Av., Perry, 0. T. [Territorio dell’Oklahoma], sett. 93." Autore sconosciuto. )

Presso La Casa di Vetro di via Luisa Sanfelice 3, in collaborazione con EFF&CI – Facciamo Cose e in anteprima per Milano, si inaugura il 23 febbraio dalle 16.00 alle 20.00 (ingresso libero) la mostra “Wild West. 1861 - 1912: l’America dei Pionieri”. Aperta fino al 30 marzo, composta di 55 riproduzioni digitali di rare immagini (alcune scattate da fotografi famosi come Timothy H. O'Sullivan) miracolosamente sopravvissute alle condizioni estreme del selvaggio west e conservate dai National Archives degli Stati Uniti, la mostra racconta il mito della corsa all’ovest dei pionieri americani ripercorrendo tutto l’immaginario iconografico dell’epoca – coloni, cowboys, indiani, sceriffi, banditi, etc. Seconda di quattro esposizioni in programma da novembre 2012 a maggio 2013, “Wild West” è inserita all’interno della rassegna History & Photography, il progetto curato da Alessandro Luigi Perna che ha per obiettivi principali raccontare la storia del mondo contemporaneo attraverso la fotografia, scoprire ...

Scarica Pdf

British Mood inaugura History & Photography 2012 - 2013

(Uomo d’affari legge il giornale su un treno diretto alla stazione di St. Pancas, Londra, 1950. Foto di Science & Society Picture Library / Tips Images)

A La Casa di Vetro di Milano, in collaborazione con Effe&Ci – FacciamoCose, 4 mostre da novembre 2012 a maggio 2013 per History & Photography, il progetto curato da Alessandro Luigi Perna che ha per obbiettivi principali raccontare la storia del mondo contemporaneo attraverso la fotografia, scoprire, valorizzare e rendere fruibili al pubblico archivi fotografici spesso frequentati solo dagli addetti ai lavori, e offrire la possibilità, quando archivi e autori lo consentono, di acquistare le immagini esposte a prezzi accessibili a tutti. Si inaugura la stagione il 10 novembre 2012 con l’anteprima per Milano di “British Mood – L’Inghilterra degli anni ’50 negli archivi di Tips Images”. Visitabile fino al 22 dicembre 2012, presentata a Torino e Roma nel 2011 nell’ambito di Memorandum - Festival di Fotografia Storica, la mostra è tratta dagli archivi inglesi Science & Society Picture Library, Heritage Images e TopFoto, distribuiti in Italia dall’agenzia fotografica milanese Tips Images. Ingresso libero ...

Scarica Pdf

Sotto le bombe di Hitler al Photofestival

((I danni dei bombardamenti in un quartiere di Londra, ca. 1943))

Alla Casa di Vetro di via Luisa Sanfelice 3 a Milano, il 5 aprile dalle 18.30 si inaugura la mostra fotografica “Sotto le bombe di Hitler. La battaglia d’Inghilterra”, in programma fino al 12 maggio e inserita nell’edizione 2012 (3 aprile / 12 maggio – Milano) della manifestazione Photofestival. L’esposizione racconta la vita quotidiana degli Inglesi sotto i bombardamenti tedeschi durante la seconda guerra mondiale. Le immagini sono tratte dagli archivi, distribuiti in Italia da Tips Images, della Science & Society Picture Library, che conserva i materiali iconografici dei National Museums of Science and Industry di Londra (London's Science Museum, National Railway Museum e National Media Museum). Curatore della mostra è Alessandro Luigi Perna che, con il progetto History & Photography, indaga sul rapporto tra fotografia, storia e giornalismo. Ad affiancarlo nella produzione e organizzazione è Eff&Ci-Facciamo Cose, specializzata nella cura, organizzazione e promozione di eventi culturali e ...

Scarica Pdf

Giuseppe Palmas. C'era una volta il cinema italiano

(Una giovanissima Claudia Cardinale)

Il 4 dicembre 2011 alle ore 18,30 inaugura la mostra “Giuseppe Palmas. C’era una volta il cinema italiano” all’Auditorium di Milano - Fondazione Cariplo, nell’ambito delle iniziative culturali che laVerdi da alcuni anni ha sviluppato con l’obiettivo di proporre una sempre più ampia offerta culturale alla nostra città. Curata e prodotta da Alessandro Luigi Perna - History & Photography e co-prodotta e organizzata da Eff&Ci - Facciamo Cose, la mostra espone fino al 6 gennaio 2012 una selezione di 41 immagini (acquistabili in edizione illimitata e consultabili all’indirizzo www.effeci-facciamocose.com/hystory_photography.htm) tratte dall’archivio fotografico di Giuseppe Palmas. Due gli obiettivi di “C’era una volta il cinema italiano”. Il primo è quello di celebrare la storia del cinema italiano nel momento di suo massimo splendore: gli anni ’50 e ’60. Il secondo obiettivo è quello di rendere omaggio a Giuseppe Palmas ...

Scarica Pdf

Roberto Polillo. Jazz '60

(Elvin Jones)

LA MOSTRA - Il 5 ottobre alle 18.30 inaugura la mostra “Roberto Polillo. Jazz ’60” all’Auditorium di Milano – Fondazione Cariplo, nell’ambito delle iniziative culturali che laVerdi da alcuni anni ha sviluppato con l’obiettivo di proporre una sempre più ampia offerta culturale alla nostra città. Curata e prodotta da Alessandro Luigi Perna – History & Photography e co-prodotta e organizzata da Eff&Ci-FacciamoCose, la mostra espone una selezione di 36 immagini (acquistabili in edizione illimitata e consultabili all’indirizzo http://www.effeci-facciamocose.com/history_photography.htm) tratte dal vasto archivio fotografico di Roberto Polillo.

Scarica Pdf

Ando Gilardi. Verso Sud

(Maestro di Musica della banda del paese, Melissa, Crotone, 1950)

L’8 giugno alle 19.00, nel giorno del novantesimo compleanno di Ando Gilardi, figura storica della fotografia italiana sia come critico che come autore, si inaugura presso la Casa di Vetro di via Luisa Sanfelice 3 a Milano la mostra fotografica “Ando Gilardi. Verso Sud”. Organizzata da Eff&Ci-Facciamo Cose, curata e prodotta da Alessandro Luigi Perna - History & Photography, la mostra racconta l’Italia meridionale, ancora profondamente arretrata, degli anni ’50. In un paese da poco uscito dalla seconda guerra mondiale e appena diventato repubblicano, convivono infatti il più grande boom economico mai conosciuto e la più profonda povertà e miseria...

Scarica Pdf

Voto e libertà, il movimento delle suffragette inglesi

(Una suffragette dimostra a Whitehall, Londra, 1908, Heritage Images / Tips Images)

A Milano presso La Casa di Vetro di via Luisa Sanfelice 3, per ricordare la storia delle conquiste civili e sociali delle donne, si inaugura l’8 marzo alle ore 19.00 la mostra fotografica Voto e Libertà – Il movimento delle suffragette inglesi. Organizzata da Eff&Ci-Facciamo Cose, curata da Alessandro Luigi Perna, realizzata con immagini di Tips Images – British Heritage, l’esposizione racconta la parabola storica del movimento femminile inglese tra la fine dell’800 e i primi del ‘900. Le riproduzioni delle foto, provenienti da uno dei migliori archivi storici inglesi e ormai estremamente rare, saranno in vendita al grande pubblico. L’ingresso è gratuito per tutta la durata dell’esposizione.

Scarica Pdf