RISTORAZIONE

Inaugura brunch 'n' jazz

(Charles Gayle al festival di Clusone jazz del 2003 fotografato da Alvaro Peloni)

Per il brunch del sabato il ristorante e wine-bar Osteria Artidoro di Milano propone Brunch ‘n’ Jazz, un viaggio nella storia della musica jazz della prima metà del novecento con 4 concerti di Paolo Tomelleri, musicista con alle spalle una carriera artistica quarantennale eclettica e di successo. Il suo clarinetto , accompagnato alle tastiere da Paolo Alderighi nei giorni 1° aprile e 13 maggio 2006, e da Rossano Sportiello nei giorni 8 aprile e 6 maggio 2006, ripercorre l’epopea del jazz partendo dalle origini a New Orleans ai primi del ‘900 per raccontare l’incredibile successo della musica afroamericana che dal sud degli Stati Uniti si diffuse prima a Chicago e New York e poi in tutto il resto del mondo. Sempre a partire dal 1° aprile fino al 30 maggio saràe sposta anche la mostra fotografica sui festival di musica jazz in Italia dal titolo Jazz Perspectives – Prospettive Jazz realizzata con immagini della PIM - Associazione Poesia Immagine & Musica. Anche il menu dell’Osteria Artidoro si adegua con lo speciale Jazz Menu a soli € 20,00 con una proposta di primi e secondi a scelta, acqua, un bicchiere di vino rosso del giorno e caffé.

Scarica Pdf